www.stone-ideas.com

Design: „Paese delle meraviglie“ in marmo e onice

„Marbleous Garden“.

Alla Marmomacc 2009 in show area padiglione 7B

(Ottobre 2009) Torniamo indietro con la memoria: nel libro per bambini „Alice nel paese delle meraviglie“ la ragazzina Alice, durante un picnic in famiglia, si annoia talmente tanto che sgattaiola via per rincorrere un coniglio bianco nella sua tana. Da quel momento le cose sono messe sotto sopra: appare il gatto delle smorfie, del quale rimane, dopo una conversazione, solo la smorfia, c’è una partita a cricket che dura un’infinità e diversi altri avvenimenti surrealistici finché Alice si risveglia sotto un albero del mondo reale.

Sotto sopra – reale e in senso figurativo – stanno alcune cose anche nel progetto design „Marbleous Garden“ alla Marmomacc: ci sono, nell’ambiente di un picnic in giardino, le solite tazze da caffè, ma così ingrandite che potrebbero servire come posto a sedere agli ospiti. Il vaso per i fiori si allunga verso il cielo come se volesse essere un profeta per diffondere delle saggezze attraverso le sue piante verdi e il contenitore per lo zucchero assomiglia a una grande vasca.

L’idea per l’impianto è della famosa creatrice Patricia Urquiola. Dell’esecuzione dei pezzi si sono occupati le rinomate imprese italiane Budri, Grassi Pietre, Marsotto e Testi Fratelli, le quali hanno fornito anche il materiale – marmo, onice e altre pietre – e si sono prese il carico della produzione dei pezzi con tecnologia all’avanguardia.

I singoli pezzi della composizione meritano di essere visti comunque non solo per le loro dimensioni particolari. Anche la lavorazione delle superfici è straordinaria. Nell’oscurità i pezzi vengono illuminati dall’interno creando un ulteriore effetto surreale.

Questo potrebbe essere comunque il momento per il visitatore per prendersi un momento di riflessione e tornare indietro con la mente ai suoi anni di giovinezza – chissà se improvvisamente appare, dietro la griglia di marmo del „Marbleous Garden“ che ricorda la recinzione del giardino del vicino, il coniglio bianco che vuole accompagnarlo un’altra volta nel meraviglioso mondo dei pensieri della sua infanzia.

A proposito. Il titolo insolito „Marbleous Garden“ è un gioco di parole in inglese, la combinazione di „marble“ (marmo) e „marvellous“ (meraviglioso).

Alla Marmomacc 2009 in show area padiglione 7B

Il materiale per la stampa inerente alla mostra offre le seguenti informazioni:

Budri: Con i suoi lavori intarsiati in pietra naturale e i suoi mosaici, Budri collega un’antica tradizione con la tecnologia più moderna. Per il „Marbleous Garden“ l’azienda ha prodotto e fornito la base in marmo di Carrara. Alla Marmomacc 2009 in padiglione 6, stand C7

Grassi Pietre: Dalle cave di Grassi Pietre proviene il Vicenza Stone: Giallo Dorato, Bianco Avorio, Grigio Argento, Pietra del Mare e Grigio Alpi. Per il progetto la ditta ha prodotto la “griglia” geometrica in pietra (la „recinzione“. d. Red.). Alla Marmomacc 2009 in padiglione 8, stand C13

Marsotto: Marsotto utilizza la tecnologia all’avanguardia per lavorare il marmo, il granito e altre pietre naturali, nonché agglomerati per particolari prodotti dell’arredo e del design. Per questo progetto ha prodotto i quattro sedili – cuscini in onice „ricamati“ sulla superficie. Alla Marmomacc 2009 in padiglione 6, stand C4

Testi Fratelli: (www.hyperwave.it, www.testigroup.com) Da Testi Fratelli si incontrano innovazione, design e tradizione con pietre naturali. La sua reputazione internazionale il gruppo Testi se l’è guadagnata con progetti sofisticati. Il gruppo si è specializzato in prodotti di marmo di alto livello con dettagli particolari e forme insolite prodotti da Testi Fratelli con i suoi collaboratori molto qualificati e con un parco macchine di ultima generazione. Ha partecipato al progetto con la vasca e il grande vaso. Alla Marmomacc 2009 in padiglione 6, stand C5