www.stone-ideas.com

Fiere: un salto alla ceramica

(Settembre 2010) Per i visitatori stranieri della Marmomacc a Verona quest’anno si presenta un’occasione unica: visto che la fiera Cersaie di Bologna si svolge praticamente nello stesso periodo, gli interessati in design possono visitare questa fiera leader per ceramica e arredo bagno in una gita di un giorno.

Considerando il fatto che le fiere si svolgono contemporaneamente, alcuni degli espositori tradizionali di Verona sono passati quest’anno a Bologna dove ci sono più visitatori architetti e arredatori rispetto alla fiera di pietre naturali.

Cersaie a Bologna

Il 28 settembre inizia la Cersaie un giorno prima della Marmomacc e finisce insieme ad essa il 2 ottobre. E’ la fiera leader per ceramica e arredo bagno. Per i dati su espositori e visitatori vedi sotto.

Nel suo programma accompagnatorio con il titolo „Costruire, abitare, progettare” ci sono degli argomenti di architettura in primo piano. Un argomento centrale per i seminari e per le conferenze esamina come si stanno sviluppando i centri commerciali dal solo shopping in luoghi di comunicazione. In un altro settore di argomenti si tratta il „Social Housing”, quindi la combinazione di privato e pubblico. Infine ci si chiede come si può raggiungere la sostenibilità nella ceramica.

Un’esposizione presenta le idee del concorso „Emilia Romagna, urban polis future” nel quale i cittadini riflettono sulla qualità di vita nelle loro città. L’intervento principale del programma accompagnatorio lo tiene David M. Childs dello studio di architettura Skidmore, Owing & Merrill LLP (SOM).

Cersaie

Marmomacc a Verona

La Marmomacc, dal 29 settembre al 2 ottobre, è la fiera leader per le pietre naturali. Anche se la fiera concorrente della città cinese di Xiamen ha superato l’anno scorso il numero magico di 100.000 visitatori, è dalla mostra di Verona che partono gli impulsi per il settore.

Indicativo per l’avanguardia è il concorso „Marmomacc meets Design” con il quale la fiera ha reso popolare il design in pietra. Il tema è questa volta „Irregolare- Eccezionale”. Già si stava considerando di rendere più facile la partecipazione al concorso alle ditte straniere.

Inoltre, c’è come sempre anche il „Best Communicator Award” che presenta degli stand eccezionali.

Il programma dei congressi lo si trova sulla homepage sotto „Convegni”. In uno dei convegni sarà trattato il cambio di utilizzo di cave lasciate aperte, così si legge in una comunicazione stampa.

Una pre-registrazione gratuita è possibile sotto. I dati di accesso sono ID CODE: 201011, CONTROL CODE: 497474. Per ogni tessera di visitatore operatore bisogna indicare un relativo indirizzo e-mail al quale viene spedito il biglietto di ingresso. Prima della registrazione gli interessati dovrebbero togliere i loro filtri spam in modo che la mail di Verona possano veramente arrivare.

Marmomacc

Collegamenti infrastrutturali: Bologna è raggiungibile da Verona (stazione Porta Nuova) in ca. un’ora con il collegamento ad alta velocità (circa 45 – 70 € andata e ritorno) e in 2 ore e mezza con il treno locale (circa 20 €). Gli autobus verso la fiera (linea 10, 35 e 38) non partono direttamente dalla piazza davanti alla stazione ma dal lato della via di fronte.

Panoramica delle fiere: BusinessStone.com offre nella sua lista delle fiere una panoramica sia sulle fiere più importanti delle pietre naturali che anche di quelle di architettura e di design.