www.stone-ideas.com

Design: una bella coppia

(Gennaio 2011) „Green & Stone“ era il motto, questa volta, del progetto New Stone Age Design. Si è svolto dal 5 all’8 Ottobre 2010 per la Saie a Bologna. Delle idee sull’argomento le ha sviluppate, questa volta, il designer milanese Francesco Lucchese.

Qui mostriamo i lavori di design che hanno a che fare con le piante. Le altre le presenteremo prossimamente.

„Power Garden“ era una delle idee. Essenzialmente si tratta del portare del verde verticale a una facciata. Dietro delle sporgenze si nascondono le fioriere. Nello stesso modo le sporgenze possono contenere le cellule fotovoltaiche per la produzione di corrente e il sistema per l’irrigazione e il deflusso dell’acqua. Il „Power Garden“ può essere istallato anche su pareti antirumore lunghe le strade.

La ditta Odorizzi Porfidi ha prodotto il prototipo in porfido esposto in fiera.

Annotazione: il verde verticale sembra interessare gli architetti sempre di più (vedi sotto). La nostra foto mostra un impianto di verde sulla facciata del grande magazzino Galeries Lafayette a Berlino nell’estate 2010.

„Tasca“ era il titolo di un’altra opera. Qui Lucchese ha giocato con le possibilità, come si potrebbero inserire singoli vasi per un impianto in una facciata di pietre naturali: le „tasche“ hanno dei ritagli decorativi attraverso i quali le piante possono crescere, in modo che la facciata cambi aspetto nel corso dell’anno con la crescita e il passare della vegetazione.

La ditta esecutrice era Marmi e Graniti d’Italia Sicilmarmi. Il materiale è Pietra di Ponente.

„Oh Romeo“ si riferiva ad una particolarità delle case nella regione italiana del Veneto: i tipici davanzali locali, grossi e marcati, il designer li ha ampliati per farli diventare delle fioriere. Sotto di esse si possono istallare dei punti luce. Il nome si riferisce sulla storia di Romeo e Giulietta che è ambientata a Verona, la seconda città per grandezza del Veneto.

Il davanzale è stato prodotto da Anzilotti Marmi in marmo Bianco Carrara. Formato: 100 x 32 x 18 cm.

„Azulejos“ si chiamava un’altra idea: riprende il disegno delle marmette con lo stesso nome dalla Spagna e dal Portogallo e inserisce dei vasi per fiori. Sarebbe anche pensabile di eseguire il disegno in versione tridimensionale e creare le linee tradizionalmente blu, qui in verde.

Materiali: marmi Bianco Lasa e Verde Imperiale. Produttore: Margraf.

Nel „Pouf Urbano“ al centro dell’attenzione c’era l’albero cittadino. Per proteggerlo è stato circondato da un vaso che si sviluppa in dischi radiali. Quest’ultimi servono come sedute per gli abitanti.

Sono stati utilizzati diversi tipi di pietra. Raggio 150 cm, altezza 45 cm. Produttore: Formigari Group Dalle Nogare.

Infine „Fiore“. Quì la pianta è diventata un disegno astratto a parete nel quale cilindri pieni e vuoti in pietra riprendono la forma della pianta.

Produttore: Grassi 1880 con vari tipi di pietra.

New Stone Age Design è un’iniziativa in comune dell’Ente Fiera con l’associazione industriale Confindustria Marmomacchine e il marchio Pietra Autentica.

Francesco Lucchese

Foto: Francesco Lucchese

Link per il verde nell’edilizia:

Patrick Blanc

Window Farms

Garden Tower, Hotel Intercontinental, Santiago de Chile

World Green Roof

Furnibloom

Chengvogl: Shinjuku Gardens

Eathouse

Inhabitat