www.stone-ideas.com

Design: protagonista nel design di prodotti con la pietra

Marsotto Edizioni: „Connoisseur 32“.

A livello mondiale la ditta italiana Marsotto è tra i primi per il design di prodotti. Essa dà l’esempio per come si può fare tutto giusto nel segmento di mercato degli oggetti per l’uso quotidiano.

Prima cosa: tipico per il suo design è che i creativi partono dalle caratteristiche del materiale, quindi da quello che sa fare la pietra.

Un esempio è lo scaffale da vino „Connoisseur 32“ di James Irvine: in marmo di Carrara levigato e finemente tarato, rimane in piedi eternamente per via del proprio peso. Inoltre, ha un aspetto così nobile che – ora fantastichiamo un po‘ – il vino offerto da lì è sempre un po‘ più buono.

O la console „Tilt“ di Thomas Sandell: per il suo peso non si ribalta, anche se è soltanto appoggiata alla parete. Questo vale anche per la cassetta per i libri di Sandell, „Melt“, e il tavolino „Tiltino“.

La funzione si spiega sempre da se: lo specchio da tavolo „Bella“ di Maddalena Casadei si lascia ribaltare immediatamente in due posizioni. Anche il poggia libri di Ross Lovegrove „Eco“ non è soltanto bello.

Seconda cosa: è importante per il design dei prodotti avere un marchio. Non ha importanza se è spettacolare o no. Nelle edizioni di Marsotto si mantiene consapevolmente il riferimento all’impresa di famiglia più che centenaria.

Terzo: ogni marchio ha bisogno di un qualcosa che lo rende riconoscibile. In queto caso è il materiale, il Marmo di Carrara, e uno stile inconfondibile che collega, ormai, ben 40 prodotti. Di questo si occupa James Irvine come Art Director, insieme ai coniugi Mario Marsotto e Constanza Olfi. „I nostri prodotti sono senza tempo“, così Costanza Olfi descrive brevemente lo stile del marchio.

Quarto: Chi vuole fare un design di prodotti con successo deve sottoporsi alla continua innovazione. Questo Marsotto lo ottiene inserendo in continuazione dei designer nuovi. Con la collezione di quest’anno, che è stata presentata ad aprile durante la settimana del design a Milano, si contano 10 creativi.

Quinto: L’esclusività dei prodotti deve essere continuamente l’obiettivo. Per questo motivo tutti i prodotti della Marsotto Edizioni sono numerati. L’impresa, inoltre, evidenzia nella propria pubblicità, che ogni pezzo è unico, cosa che deriva dalle variazioni naturali nel materiale.

Sesto: Il moderno design dei prodotti ha bisogno di tecnologie attuali. Nelle Edizioni ogni pezzo è identificabile chiaramente con un RFID Tag. Questo identificativo è invisibile.

Settimo ed ultimo: il moderno design dei prodotti non è sempre serio ma sorprendente e ironico, come si legge sulla website delle Edizioni. Questo vale anche per il marmo.

In merito a questo dobbiamo dedicarci ora anche allo „Squalo“ di James Irvine: qui si tratta di un ferma porte nella forma di pinne di „Squalo“.

Marsotto Edizioni

Marsotto

Foto: Miro Zagnoli

(Giugno 2011)