www.stone-ideas.com

Appunti brevi


La Francia avrà nell‘anno 2017 nuovamente una fiera lapidea, chiamata Rocalia. Si svolgerà dal 05 al 07 Dicembre insieme alla fiera per giardini Paysalia a Lione. La rivista tecnica Pierre Actual ha descritto il concetto ora in inglese mettendolo a disposizione per il download nella rete. Il focus della fiera è su architettura e arredo interno con pietre naturali (1, 2).

Wonasa, la World Natural Stone Organization, ha messo sulla propria rete un poster sviluppato dalla stessa organizzazione che illustra la nascita dei tipi di pietra miliardi e milioni di anni fa, con lo scopo di spiegare dell’unicità di marmo & co.

Le pietre sono state in tempi antichi il materiale edile più importante per edifici con una particolare rilevanza. L’Unione Internazionale delle Geo-Scienze (IUGS, International Union of Geological Sciences) ha creato ora una lista delle province delle pietre naturali importanti per il patrimonio culturale dell’umanità.

Legno in ascesa: un concorso per un intero quartiere cittadino costruito in legno è stato indetto dalla città svedese di Örebro. Lo studio di architettura C.F. Moeller è stato proclamato recentemente come vincitore.

„Cochlea“. Foto: Altenburger„Cochlea“, così si chiama la scultura dello scultore britannico-tedesco Ekkehard Altenburger, ora esposta in modo permanente alla fine della Wharf Street in Greenwich. Essa riprende la forma dell’ organo del udito nell’ orecchio umano. L’opera è stata creata in 3 tipi di granito provenienti da Africa, Europa e America. La scultura sovrasta una parte del Tamigi con tanto traffico.

Il gruppo spagnolo Cosentino Group vuole incrementare la quota dell’ engineered Stone Dekton al fatturato fino all’ anno 2019 dagli attuali 5% al 20%. L’impresa ha un programma di investimento per i prossimi 4 anni di 380 milioni di €. Nell’ anno 2017 si vuole superare la soglia del fatturato di 1 miliardo di €.

Video del mese: In una caverna in Francia alcuni scienziati hanno trovato dei cerchi fatti da frammenti di speleotemi. Forse sono stati i Neandertaliani, creando delle sculture. E’ noto che questo ramo di evoluzione dell’uomo successivamente estinta conosceva delle rappresentazioni simboliche (Video, 1).

(01.07.2016)