www.stone-ideas.com

Influenze orientali sono al centro della nuova collezione di Citco Privé

Citco Privé: „Koji“.

Oggetti d’arte con pietre naturali come elementi per l’arredo interno esclusivo

Influenze orientali sono al centro della nuova collezione di Citco Privé di quest’anno. Ben visibile è questo cenno orientale nel rivestimento da parete „Koji“, che ricorda il sole levante come simbolo per il Giappone. Viene utilizzato del rame satinato con righe in Azul Macaubas azzurro.

Citco Privé: „Volatile“.

Come già negli anni precedenti, anche una pavimentazione particolare è parte della collezione. Questa volta ci sono ben 3 aironi al centro del lavoro intarsiato con il titolo „Volatile“.

Citco Privé: „Volatile“.Citco Privé: „Volatile“.

La forma degli uccelli è in contrasto con i severi esagoni intorno ad essi. I tipi di pietra utilizzati sono marmo bianco, Sodalite Blue, Nero Assoluto e Azul Macaubas. A questo si aggiunge dell’ ottone lucidato.

Citco Privé: „Hiro“.

„Hiro“ è il nome degli specchi con misure diverse. Il loro vetro è circondato con del Marmo Carrara apparentemente piegato. Con grande effetto si utilizza ancora dell’ ottone lucidato.

Citco Privé: „Side-by-Side“.

Nello specchio „Side-by-Side“ la metà consiste in Emerald Quarzite.

Citco Privé: „Be-Low“, „Be-High“.

„Be-Low“ e „Be-High“ sono dei tavolini. Come piede hanno degli archi in Nero Portoro. Il piano è stato realizzato di Arabescato Vagli Oro con un bordo in ottone lucidato.

Citco Privé: „Damien“.

Il tavolo „Damien“ dispone di un piano in Confusion Dark e utilizza inoltre tanto ottone con riflessioni dorati.

Citco

Foto: Franco Chimenti

Rendering: Citco

See also:

 

 

 

 

(22.08.2016)