www.stone-ideas.com

I turisti cinesi fanno shopping di orologi costosi nei negozi della Svizzera

Le nostre foto mostrano un progetto che si addice al nostro tema: le immagini mostrano il nuovo „Drubba Village“ nella Foresta Nera in Germania. Li si vendono orologi a cucù e orologi pregiati principalmente a clienti asiatici.

Stone-Ideas.com è di questa idea: i tempi sono maturi per andare sui mercati cinesi non solo con i blocchi grezzi di pietra naturale

Update: Shaun Rein Managing Director of China Market Research Group at CFO Summit 2016 (New Zealand) about the boom in private consumption in China (Video)

A giugno di quest’anno avevamo pubblicato una presa di posizione dell’associazione cinese delle pietre naturali. In questo articolo, la China Stone Material Association (CSMA) aveva presentato delle tesi inaspettate: tra le altre cose si diceva che la richiesta per pietre, in modo particolare per l’arredo degli interni di ville private, è in aumento e cresceranno anche le importazioni di prodotti finiti di alta gamma. (vedi link).

Abbiamo individuato un ramo economico fuori dalla Cina ed emblematico per la voglia di consumo dei cinesi: si tratta dell’industria degli orologi, in modo particolare in Svizzera.

In città come Interlaken, Lucerna o Berna si può assistere tutti i giorni allo stesso spettacolo: arrivano dei pullman pieni di turisti cinesi che spariscono, appena scesi, nei negozi di orologi nelle vie commerciali.

Nei negozi sono attesi da personale di vendita specifico.

Le persone informate sui fatti dicono che, per primo, gli ospiti acquistano principalmente merce di lusso a partire da circa 5000 franchi svizzeri per orologio e spesso e volentieri ne comprano diversi esemplari. Alcuni dei turisti sono in viaggio per fare shopping, a quanto pare, anche per famiglia e amici.

Ma perché gli ospiti cinesi non comprano nei Shopping Malls a casa, dove i marchi del lusso come a Rolex e Omega etc hanno delle rappresentanze proprie?

Ippolito Fleitz Group: „Drubba Village“.

In diversi articoli della stampa svizzera vengono indicati due motivi: per primo, i cinesi vogliono evitare la tassa locale per le importazioni di merce di lusso di più del 30%. Perché non c’è nessuna evidenza del fatto che un orologio portato al polso durante il volo di ritorno in albergo era ancora nella sua confezione originale.

Il secondo motivo sarebbe che a casa i cinesi avrebbero paura di essere imbrogliati con delle imitazioni.

Attualmente il boom degli acquisti sarebbe un po‘ in calo. I giornali svizzeri spiegano le motivazione del fenomeno con una campagna anti-corruzione in Cina e con i nuovi requisiti per il rilascio del visto.

Finora non si leggeva nulla, tuttavia, su preoccupazioni serie dei commercianti di orologi svizzeri.

Da questo e dalle tesi del CSMA si può dedurre che ora è arrivato il momento giusto per andare in Cina anche con dei prodotti lapidei dall’Ovest.

Bisogna considerare comunque che queste merci devono essere certificate. In questo modo i clienti in Estremo Oriente accettano presumibilmente anche il circa 25% di tassa di importazione su lastre.

Ippolito Fleitz Group: „Drubba Village“.

Le nostre foto mostrano un progetto che si addice al nostro tema: le immagini mostrano il nuovo „Drubba Village“ nella Foresta Nera in Germania. Li si vendono orologi a cucù e orologi pregiati principalmente a clienti asiatici. Diversi produttori si sono uniti per questo showroom.

Visto che i clienti provenienti dal Estremo Oriente hanno poco tempo, il rinomato studio tedesco di architettura di Ippolito Fleitz Group ha puntato alla chiarezza nell‘esposizione: il visitatore può cogliere i marchi sulle pareti con un unico sguardo. Il pavimento con le piastrelle in gres porcellanato crea un’atmosfera tranquilla.

Al centro del locale c’è un banco caffé e un laboratorio di orologeria dove vengono presentati i capolavori della meccanica e orologi da parete pregiati.

Gli architetti hanno portato la stessa Foresta Nera con 4362 barre in abete rossa in onde dolci sul soffitto.

Presa di posizione della China Stone Material Association (CSMA)

Ippolito Fleitz

Foto: Zooey Braun

Ippolito Fleitz Group: „Drubba Village“.

(24.10.2016)