www.stone-ideas.com

Le copie di pietra naturale in ceramica hanno raggiunto ora anche la brillantezza di profondità del materiale originale

La ditta <a href="http://www.tvorotterdam.nl"target="_blank">TVO Rotterdam</a> fornisce i dataset ad alta risoluzione con i quali le stampanti mettono l’immagine delle pietre naturali sulle piastrelle di ceramica grezze. Successivamente la piastrella viene smaltata e cotta.

Alcune novità tecnologiche del processo di produzione portano ad un’assomiglianza del 100% rispetto ai veri marmo o granito

Per i visitatori con background di pietre naturali, la fiera della ceramica Cersaie di quest’anno ha riservato uno shock: le copie in ceramica delle pietre naturali non possono più essere distinte dall’originale.

Sembra che la causa sia un miglioramento tecnologico di vari tipi: è migliorata la tecnica della stampa, che porta il colore e le venature di un marmo su una piastrella grezza in argilla; la piastrella grezza può essere colorata; infine sono migliorati gli smalti e le lucidature.

Il risultato: le piastrelle aspetto pietra hanno una brillantezza di profondità mai raggiunta finora. Espresso in un altro modo: se finora si notava sempre, nel caso di un marmo ceramica scuro, che non aveva veramente lo spessore dell’originale, ora sembra che i colori e addirittura le venature escono dalla profondità della copia.

Lo stesso vale anche per il marmo chiaro e allo stesso modo per il granito. Da notare: sono state le aziende tecnologiche che hanno mostrato la nuova qualità. Ancora non tutte le aziende hanno raggiunto questo livello. Ma si tratta solo di una questione di tempo.

A parte che per ogni tipo di ceramica-pietra ormai esistono molteplici variazioni in sfumatura di colore e di venature.

Il settore delle pietre naturali deve arricchire, di conseguenza, il proprio materiale in modo più forte rispetto a prima con nuovi argomenti di vendita.

Il segretario generale di Euroroc Professore Gerd Merke ha recentemente incoraggiato, di vendere le pietre attraverso le emozioni con essa correlate. Durante la Marmomacc c’era, in occasione dell’assemblea generale, un focus su questo argomento.

Prossimamente seguiranno ulteriori informazioni su questo.

Un’ulteriore osservazione dalla Cersaie: le lastre di ceramica continuano a crescere nel formato.

La Cersaie, svoltasi dal 26 al 30 settembre 2016 a Bologna, ha registrato un aumento del 4,7% nei visitatori rispetto all’anno precedente. Complessivamente c’erano 106.599 visitatori. „Questo fatto è da attribuire principalmente al forte interesse dall’estero, da dove arrivano 50.976 persone“, come si leggeva in un comunicato stampa.

Anche per i visitatori dall’Italia c’era, dopo anni di calo, un aumento (+3,8% a 55.623). I visitatori arrivavano da 170 paesi.

Per gli espositori la fiera ha registrato un plus del 4% (852 da 43 paesi diversi, 335 di essi dall’estero). Come negli anni precedenti, alla fiera con focus ceramica per l’architettura e arredo bagno c’era anche quest’anno un padiglione speciale, nel quale si sono presentate aziende di pietre naturali e di parquet.

Lo spazio espositivo era 156.000 metri quadrati.

Come di consueto, la fiera si è concesso un programma complementare ricco, indirizzato in modo particolare agli architetti.

In modo parallelo si è svolta la Bologna Design Week in diversi luoghi della città.

Cersaie 2017, dal 25 al 29 settembre

Bologna Design Week

Foto: Peter Becker / ditte

Il settore della ceramica imita tutti i materiali e gioca con questo. Ditta <a href="http://www.vidres.com"target="_blank">Vidres</a>.Francobolli su piastrelle, un gioco della ditta <a href="http://www.vetriceramici.com"target="_blank">Vetriceramici</a>, produttore di smalti.Addirittura le piastrelle classiche e i poster delle pareti vengono prodotti nuovamente come immagine stampata sulle piastrelle di ceramica. <a href="http://www.efi.com/de-de/products/inkjet-printing-and-proofing/cretaprint-ceramic-tile-printers/"target="_blank">Cretaprint</a>.Un’ulteriore osservazione dalla Cersaie: le lastre di ceramica continuano a crescere nel formato. Ditta <a href="http://www.ariostea.it"target="_blank">Ariostea</a>.Designer Karim Rashid ha scelto il marmo per la presentazione della nuova collezione Vita per <a href="http://www.cisal.it/"target="_blank">Cisal</a>.Designer Karim Rashid ha scelto il marmo per la presentazione della nuova collezione Vita per <a href="http://www.cisal.it/"target="_blank">Cisal</a>.

(09.11.2016)