www.stone-ideas.com

Cersaie 2013: Le piastrelle di ceramica imitano sempre meglio gli altri materiali

(Dicembre 2013) La parola di moda sulla Cersaie di quest’anno (dal 23 al 27 settembre 2013) era „interpretazione del materiale“. Con questo termine è stata descritta una tendenza nel commercio delle piastrelle e delle ceramiche per il bagno: stanno diventando sempre migliori le imitazioni di altri materiali, per esempio pietre naturali o legno. Vengono addirittura imitate venature e strutture ormai in modo perfetto, rendendo difficile la distinzione dall’ originale.

Questa tendenza sembra però incontrare entusiasmo non soltanto all’ interno del settore. C’erano anche delle voci secondo le quali il settore della ceramica dovrebbe ripensare al suo stesso profilo: „Abbiamo la possibilità di sviluppare dei prodotti bellissimi che non si definiscono soltanto attraverso l’aspetto della superficie – ma attraverso la materia prima, il materiale ceramica e il metodo di cottura”, si legge nella stampa specializzata.

Sono proseguite diverse tendenze degli anni passati. Una di esse è la misura delle lastre in continuo aumento. Ogni anno si dice che ora sarebbe stato raggiunto il limite. I formati dati dai produttori ai loro prodotti stanno diventando, inoltre, sempre più variegati.

C’erano anche delle piastrelle che possono essere posate sia in modo verticale che orizzontale.

La produzione di superfici con stampa digitale si sta sviluppando come un grande argomento del futuro.

Ben 100.700 operatori professionisti sono stati registrati alla , che viene indicata come fiera leader internazionale per marmette e ceramiche per il bagno. Mentre il numero degli ospiti provenienti dall’Italia era in calo del 12,5% per la crisi economica lì in atto, sono venuti a Bologna il 4,2% di visitatori in più dall’estero (in totale 46.535).

Come di consueto c’era un programma di accompagnamento indirizzato innanzitutto agli architetti e arredatori per interni. I referenti principali erano gli spagnoli Rafael Moneo e García Abril. Una manifestazione era dedicata all’ approccio femminile all’architettura.

Durante uno dei pomeriggi veniva trattata la domanda  in che modo il settore potrebbe aumentare la sua quota di mercato in Europa. I rappresentati di vari paesi hanno riportato che cosa viene fatto a casa loro in questo senso.

Quest’anno, la fiera era stata spostata in avanti di un giorno iniziando così 2 giorni prima della Marmomacc.

Cersaie 2014, dal 22 al 26 settembre

(06.12.2013)