www.stone-ideas.com

Le designer di P.O.Box lo facevano sventolare allo stand di Tamboré Mármores

Durante la fiera Revestir di São Paolo, lo stand della ditta Tamboré Mármores è tradizionalmente una delle attrazioni. Così era anche quest’anno, perché le due designer di P.O.Box lo avevano nuovamente allestito: questa volta lo facevano sventolare – un‘idea insolita per una presentazione che gira intorno alle pietre naturali.

Con il getto d’acqua erano state ritagliate delle rondini volanti dalle pareti esterne in Silestone. Queste forme sono state quasi riciclate all’ interno, facendole pendere come un gioco per bambini piccoli dal soffitto.

Ma le idee di Sueli Garcia e Ila Rosete e il knowhow di Tamboré Mármores lo hanno reso possibile: con il getto d’acqua erano state ritagliate delle rondini volanti dalle pareti esterne in Silestone. Queste forme sono state quasi riciclate all’ interno, facendole pendere come un gioco per bambini piccoli dal soffitto.

Questa disposizione conferiva un movimento continuo all’esposizione, anche in modo indiretto: infatti attraverso i ritagli si vedevano gli stand successivi, e così come cambiava la propria posizione cambiavano anche i decori nei ritagli.

Questa disposizione conferiva un movimento continuo all’esposizione, anche in modo indiretto: infatti attraverso i ritagli si vedevano gli stand successivi, e così come cambiava la propria posizione cambiavano anche i decori nei ritagli.

„Leggerezza, fragilità e trascendenza…nel minimalismo del giardino giapponese“ questo era il tema che si erano assegnate le designer, come ci scriveva Sueli Garcia in una mail.

Notevole era il pavimento nel quale dei cerchi concentrici mettevano un accento cromatico in aggiunta al verde delle piante. Essi dovevano creare l’impressione di un sasso lanciato nell’acqua, dando l’idea di onde che si diffondono.

Notevole era il pavimento nel quale dei cerchi concentrici mettevano un accento cromatico in aggiunta al verde delle piante. Essi dovevano creare l’impressione di un sasso lanciato nell’acqua, dando l’idea di onde che si diffondono.

La Revestir di cui nome può essere tradotto con „rivestire le superfici“, si è svolta dal 11 al 14 marzo 2014 per la 12esima volta nel Transamerica Center di São Paolo. Questa volta sono stati registrati 51.000 visitatori, il 6% in più rispetto all’ anno precedente. 240 espositori hanno presentato i loro prodotti.

Expo Revestir 2015, dal 03 al 06 marzo

Tamboré Mármores

P.O. Box

Foto: Joel Dasso

P.O.Box, Tamboré Mármores, Revestir 2014.P.O.Box: Ila Rosete (sinistra), Sueli Garcia.
See also:

 

 

 

 

(28.05.2014)