www.stone-ideas.com

„Graf von Faber Castell Collection“: penna stilografica con design in pietra naturale e pennino in oro

„Graf von Faber Castell Collection“: penna stilografica.

La „Pen of the Year 2015“ fa riferimento al Re di Prussia Federico il Grande

Una componente centrale della collezione „Pen of the Year 2015“ (penna stilografica dell’anno) sono delle pietre naturali straordinarie, del produttore tedesco Faber Castell e il suo marchio di lusso „Conte di Faber Castell Collection“.

Quest’anno tutto gira intorno al Re di Prussia Federico il Grande e alle pietre che a lui piacevano in modo particolare.

Il corpo del nobile attrezzo di scrittura porta quattro sezioni di un Serpentino verde proveniente dalla Slesia. Nel tappino si trova un quarzo russo o rispettivamente un Crisoprasio con un taglio a faccette.

„Graf von Faber Castell Collection“: penna stilografica.

Il corpo degli attrezzi di scrittura è stato prodotto in platino trattato in modo particolare o rispettivamente dorato. Il pennino è di oro 18 carati, in parte colorato bianco (Bicolor).

Le pietre naturali sono state lavorate dalla manifattura per pietre preziose Eberhard Stephan a Idar-Oberstein vicino Francoforte sul Meno. Il laboratorio è stato fondato nel 15esimo secolo.

I nobili pezzi vengono prodotti solo in edizione limitata. Esistono due categorie con due tipi di attrezzi da scrittura: nella categoria con 1000 esemplari ogni penna stilografica costa 3500 l’una. Nella categoria con 150 pezzi sono 6500 Euro l’una. Per i rollerball, una specie di penna a sfera, i prezzi sono di 3200 Euro (edizione con 300 pezzi) e 6200 Euro (edizione con 30 pezzi).

„Graf von Faber Castell Collection“: Rollerball.

Federico II ha fatto diventare la Prussia una potenza su scala europea tramite guerre di aggressione contro la Sassonia e l’Austria, e viene ricordato dalla storia come Il Grande. Da uno sguardo più dettagliato sulla sua vita personale emergono tanti drammi: con grande affinità e sensibilità verso le arti, egli viveva in conflitto con suo padre, il Re Soldato. Quando era un giovane principe, voleva scappare insieme ad un suo amico in Francia, ma venne preso e denunciato per diserzione.

Il padre fece sparare all’amico e costrinse il ragazzo a guardare. Successivamente Federico si è sottomesso alla ragion di stato, a quanto pare.

Graf von Faber Castell

Foto: Faber Castell

(22.10.2015)