www.stone-ideas.com

Arte: „petroArs“ – passaggi di frontiera con pietra

(Marzo 2010) Gli scienziati spesso sono persone un po’ „asciutte“, perchè lavorano con metodi esatti e si negano associazioni e pensieri che sono lontano dalle loro competenze specifiche. Che cosa ne può derivare, invece, quando, per esempio, un noto geologo – in questo caso: direttore del museo dell’Istituto Russo per le Ricerche Geologiche di San Pietroburgo, si permette dei passaggi di frontiera. Questo lo dimostra Aleksey Sokolov con la sua „petroArs“: associa un minerale di aspetto marcato ad una fotografia paesaggistica o ad un quadro e si possono notare delle coincidenze e ampliamenti, ma anche delle irritazioni e dei disturbi.

Il geologo artista tiene a dire che l’idea di vedere nelle pietre qualcos’altro che la pura materia fredda, sarebbe molto antica. E aggiunge subito con entusiasmo: „Le pietre sono un vero paese delle meraviglie.“

Sokolov vuole creare emozioni all’osservatore, proprio così come succede a lui quando guarda delle pietre. Per questo si fa prendere già al primo passo dalle proprie associazioni e cerca poi un’immagine adatta a loro. Infine, aggiunge spesso anche un Haiku: sono poesie giapponesi di una durata radicalmente breve di sole 3 righe, le quali, così dicono gli esperti, aprono degli spazi ampi ai pensieri.

Nonostante ciò, Sokolov rimane geologo con ogni fibra. Già lo erano anche i suoi genitori. Egli ha lavorato, dopo gli studi e dopo il PhD, all’istituto per geologia artica a San Pietroburgo. Lì si occupava di stratificazioni delle rocce e dei fossili contenuti in esse (Biostratigrafia). Dal 1994 è il direttore del Museo Tchernyshew, un dipartimento del Karpinski Istituto di Ricerca Geologica Russa della città, il quale ospita nella sua mostra permanente circa 80.000 pietre.

Infine dovevamo anche chiederglielo perché compone oggetti artistici „Non lo so perchè“, ha risposto tramite mail, cosa alquanto insolita per uno scienziato ed ha aggiunto: „Mi fa piacere, … inoltre è bello condividere con altre persone delle emozioni positive.”

E il nome „petroArs“? E’ composto dalle parole latine petrus (pietra) e ars (arte). I componenti potrebbero essere interpretate comunque anche come abbreviazione di San Pietroburgo e come iniziali di nome e cognome di Sokolov.

Aleksey Sokolov (Mail)

Esposizione „World of Stone” (russo)

Karpinski Russian Geological Research Institute

Foto: Aleksey Sokolov