www.stone-ideas.com

AKDOLAM: „Sandwiches in pietra „completamente personalizzabili“

AKDO/Silkar: AKDOLAM.AKDO/Silkar: AKDOLAM.

Le lastre sottili e leggere in grandi formati aiutano a contenere i costi del marmo in edilizia / Alta resistenza

Alla Marmomac 2018 in padiglione 8, G8

AKDOLAM è il laminato in pietra sottile dell’azienda turca AKDO/Silkar. Si scende a spessori di 5 mm con un peso di 16 kg/ m² (3.3 lb/sq ft; ulteriori indicazioni in kg/ m² vedi alla fine del testo). Si può scegliere, inoltre, tra 4 materiali di supporto diversi: alluminio con struttura honeycomb, vetroresina, vetro o gres/ceramica.

Questa varietà offre agli utenti molte opportunità di impiego: il sandwich con fibra di vetro, per esempio, può essere addirittura curvato.

In più c’è una vasta scelta per il materiale dello strato in pietra sottile la quale può essere selezionata tra uno dei tanti tipi di pietra della AKDO/Silkar. Sotto questo aspetto il laminato può essere considerato “completamente personalizzabile” come indicato sulla pagina web.

AKDO/Silkar: AKDOLAM.

Le lastre hanno una misura massima di 180 cm x 300 cm (70.9” x 118.1”). Questo fatto non solo abbassa i costi per il trasporto, ma accelera i tempi nella fase di cantiere „Il montaggio richiede il 50% di tempo in meno“, scrive AKDO.

Il sandwich dispone di una grande resistenza, nonostante lo spessore sottile della pietra.

AKDO/Silkar: AKDOLAM (see below link to technical data in kg/m²).

In una brochure disponibile per il download dalla pagina web si descrive il materiale come „la pietra naturale più leggera“. Le superfici possono essere lavorate con un classico finish come lucido, sabbiato, spazzolato o spazzolato e sabbiato ed altro. Oltre a questo esistono comunque anche delle variazioni nuove Pico Lines, Virgula (Virgola) o Grains (Grani).

AKDOLAM è idoneo per pareti interne, pavimenti e soffitti e può essere utilizzato anche in spazi umidi come nelle docce.

Le immagini sopra mostrano AKDOLAM con il marmo Calacatta nonché Nero Marquina, com’è stato utilizzato nel Ritz Carlton Hotel di Chicago. Gli spazi di 86 cm x 86 cm sono stati assemblati da 4 trapezi e 2 triangoli in bianco e nero. Con questo design l’architetto voleva „imitare la natura dei grattacieli“.

AKDO/Silkar: AKDOLAM.AKDO/Silkar: AKDOLAM.

Un altro esempio di utilizzo è rappresentato dal lussuoso negozio di Harvey Nichols nella Doha Festival City. I vari tipi di marmo conferiscono anche qui l’impressione moderna e sofisticata curata dal marchio.

AKDO/Silkar: AKDOLAM.

L’istallazione „Marble Garden“ (Giardino di Marmo) è nata durante un concorso organizzato da AKDO per architetti sotto i 40 anni. Il tema era „Design Biofilico“, inteso come somiglianze tra natura e cultura umana. AKDOLAM è stato impiegato, in questo caso, con honeycomb in alluminio. Il materiale leggero e sottile permetteva una costruzione innovativa.

AKDO scrive sulla pagina web: AKDOLAM permette un design sostenibile contenendo contemporaneamente i costi “

Alla Marmomac 2018 in padiglione 8, G8

AKDOLAM

Dati tecnici in kg/m²