www.stone-ideas.com

Miscellanea

(Aprile 2011) In Svizzera c’è il boom del settore edile, così scrive la rivista tedesca „Stein“ (tedesco). Una grande richiesta ci sarebbe per abitazioni di proprietà di livello alto fino a lussuoso. Il motivo sarebbe l’insediamento di imprese internazionali, di cui i collaboratori cercano appartamenti o case appropriate.

Il libro „Stone in Architecture“ riassume, in lingua inglese, il livello della ricerca eseguita sugli effetti delle condizioni ambientali sulle pietre naturali.

Gabbioni come illuminazioni li ha la ditta italiana Leonardo Luce.

Da alcune cave vecchie, si rapporta che lì la roccia è stata fatta esplodere con die cunei in legno, i quali sono stati fatti ingrossare con l’acqua. Alcuni scienziati francesi hanno verificato ciò ed hanno pubblicato i risultati nella rivista „Pierre Actual“ (dicembre 2010). L’edizione può essere acquistata al prezzo di 11,00 €.

Una panoramica sulla letteratura degli anni dal 2007 al 2010 sulle cave di pietra dell’antico Egitto, l’ha pubblicata Per Storemyr sul suo Blog .

Un pianeta di pietra delle dimensioni di 1,4 volte quelle della Terra, lo ha scoperto la NASA vicino al sole Kepler-10. La grandenza del pianeta renderebbe possibile della vita su di esso. Però, il pianeta è circa 20 volte più vicino al suo sole rispetto alla distanza di Mercurio al nostro pianeta, motivo per il quale, probabilmente, è fuori dalla zona abitabile.

Quando il museo, gli vietò di toccare la famosa statua di marmo del „Christo Velato“ a Napoli e così percepirla, lo scultore ciego Felice Tagliaferri faceva toccare, in modo simbolico, i suoi attrezzi ai gruppi di visitatori, creando, successivamente, una propria interpretazione dell’opera, senza averla mai vista nè toccata.