www.stone-ideas.com

Pietre che trasmettono la sensazione dello stile di vita tropicale

(Giugno 2011) Il Brasile è conosciuto per la sua ricchezza di vari tipi di pietra naturale particolarmente belli. Essi trasportano la gioia tropicale e lo stile di vita tropicale a ogni punto del mondo. Marbrasa è uno dei pionieri in questo ramo dell’economia. L’azienda coltiva, lavora e vende numerosi tipi di granito e di marmo sotto la forma di blocchi, lastre, marmette e prodotti cut-to-size.

Una delle particolarità dell’impresa sono le cave di proprietà. Esse garantiscono, da una parte, anche per un periodo lungo un accesso affidabile ai relativi tipi di pietra. Dall’altra parte garantiscono la migliore qualità della merce e la maggiore sicurezza possibile per la consegna.

Si tratta, per le pietre di Marbrasa, sia di tipi classici che di quelli esotici con una grande varietà di colori e di strutture. Le nostre foto mostrano una selezione dal programma completo.

La ditta è stata fondata nel 1970. La sua sede si trova nello stato federale Espírito Santo, nel centro dell’industria lapidea brasiliana. Marbrasa era la prima impresa del Paese che ha esportato delle pietre naturali verso i mercati internazionali. Attualmente ha dei clienti in America Latina, negli USA, in Canada, in Europa e nel Medio Oriente, in Africa e in Oceania. L’impresa mantiene un proprio ufficio nella città cinese di Xiamen.

La salvaguardia dell’ambiente ha un ruolo importante nella filosofia imprenditoriale di Marbrasa. Per esempio, le cave dismesse vengono ricoltivate con delle piante locali. Un altro argomento è l’utilizzo degli scarti di lavorazione.

Di recente, Marbrasa ha avviato un ufficio a Londra, per avvicinare le pietre brasiliane di più ai clienti europei. Livia Bermond è la rappresentante per l’Europa. Lei sarà presente durante la Stone+tec 2011 a Norimberga. L’impresa stessa non avrà, quest’anno, uno stand a Norimberga.

Contatto con Livia Bermond: Cellulare: +44 7587 978 884, Mail

Più informazioni sulla pagina http://www.marbrasa.com.br.

Foto: Marbrasa