www.stone-ideas.com

Architettura: Gli edifici sembrano crescere dal terreno

(Aprile 2013) Il compito per gli architetti era, come accade spesso, di collegare gli edifici all’ ambiente circostante. Zoran Zidarić e Tomislav Ćurković dello studio croato DVA Arhitekta hanno sviluppato molto questo concetto: nel loro residence di nome „Country house“ in Bijaca nel sud della Bosnia-Erzegovina gli edifici sembrano crescere dalla terra. Infatti, le lastre irregolari sul pavimento proseguono come rivestimento dei muri in cemento armato.

Le facciate si collegano ai muri in pietra usati nel paesaggio collinare per sostenere i pendii con coltivazioni di viti e olivi. E’ stata utilizzata una pietra locale. In combinazione alle geometrie semplici, questa conferisce un aspetto sobrio ai 6 edifici.

Il quadro irregolare della facciata ha comunque offerto anche l’opportunità agli architetti di sfruttare, con le nicchie delle finestre e degli ampliamenti bianchi e lisci intorno un bel contrasto. A proposito, gli architetti hanno ricevuto nell’ anno 2012 uno dei premi della multinazionale di cemento e beton Cemex.

Le piazzette tra gli edifici sono riparati dal vento e invitano così a sostare di sera o a fare un barbecue fuori. Specialmente dal punto più alto del residence si ha un panorama spettacolare verso le montagne vicine. Gli edifici, per la maggior parte a due piani, raggiungono con pompe di calore e un isolamento termico efficace lo standard di case a basso consumo energetico.

DVA Arhitekta

Foto: Robert Leš