Appunti brevi

(Maggio 2013) Il marmo è freddo al tocco, perché „è un cattivo conduttore di calore“, scrive la rivista Dubai Chronicle. Invece è al contrario: il marmo assorbe tanto e velocemente il calore della nostra pelle e per questo ci sembra fresco. I tipi di pietra per i quali questo effetto è meno evidente, come per esempio la pietra arenaria, sono semplicemente meno compatti e quindi più lenti nell’assorbimento del calore. Generalmente l’effetto rinfrescante rimane però soltanto percettibile finché la pietra (o rispettivamente l’aria intorno) ha raggiunto la nostra temperatura corporea. L’aria però con una temperatura di 37 gradi sarebbe insopportabilmente calda.

La Cattedrale di Port-au-Prince a Haiti, distrutta durante il terremoto del gennaio 2010, deve essere ricostruita. Il progetto premiato è dello studio Segundo Cardona, FAIA. Come materiale per la facciata è stata prevista la pietra calcarea..

La designer statunitense Sara Baldwin ha creato una nuova collezione con il nome „Talya“ per Marble Systems.

L’Angolo Della Geologia mette delle foto affascinanti dal mondo delle pietre sulla sua pagina Facebook.

House in the Quarry (casa nella cava), così si chiama un edificio dell’architetto Russel Wright nello stato federale degli USA, New York. Il World Monuments Fund (WMF) si impegna per la conservazione dell’ edificio.

Rocce artificiali le costruisce il francese Fabrice Kennel da reti di filo di ferro e cemento armato per zoo e acquari (francese).

In che modo le ex cave di ghiaia diventano preziosi ambienti vitali per animali e piante, questo lo mostra il produttore tedesco di cemento Heidelberg sulla sua pagina web Quarry Life Award.

L’erosione della pietra calcarea della St. Paul’s Cathedral di Londra viene esaminata in un progetto di ricerca.

Video del mese: le stratificazioni nella pietra calcarea sulla costa della Scozia erano il modello per il Victoria and Albert Museum a Dundee progettato da Kengo Kuma (Video, 1).