Dosaspaghetti in marmo di Carrara

Studio Lievito: „Type“.

Noi non eravamo neanche consapevoli dell’ esistenza del problema, ed è per questo che ne abbiamo fatto una ricerca su internet. Effettivamente, qualcuno incontra delle difficoltà nel porzionare gli spaghetti prima di bollirli, e ci sono parecchi mezzi di aiuto per questo. Ora arriva un nuovo attrezzo per questo scopo dall’Italia, uno molto originale per giunta, ed è fatto in marmo, un motivo per cui ci sentiamo in dovere di aggiungere un nostro commento.

Al primo sguardo e a causa della prospettiva della macchina fotografica si potrebbe pensare che la creazione di nome „Type“ sia caduta da un pianata lontano dalla terra(vedi foto sopra). Ma si tratta soltanto di un cubo in marmo di Carrara con le dimensioni di 10x10x10 cm.

Studio Lievito: „Type“.

Il funzionamento è veloce da spiegare: bisogna girare la pietra e poi si ottengono rispettivamente sopra la porzione di spaghetti per 1, 2, 3 o 4 ospiti. Se è arrivata più gente, allora bisogna girare un’altra volta.

L’idea è stata sviluppata dallo Studio Lievito, costituito dai designer Francesco Taviani, Laura Passalacqua e Jacopo Volpi di Firenze. Il dosaspaghetti è stato finanziato, a proposito, tramite un progetto crowdfunding.

Studio Lievito: „Gravità“.

Un’altra idea attuale del trio: „Gravità“, che risolve il problema di quando per esempio un cucchiaio sporca il tavolo quando viene appoggiato su quest’ultimo. I materiali sono il legno di rovere e, ancora una volta, il marmo di Carrara.

Il dosatore di spaghetti può essere ordinato direttamente (Mail).

Studio Lievito

Crowdfunding

Foto: Studio Lievito

See also:

 

 

 

 

(23.04.2014)