www.stone-ideas.com

Al centro dell‘attenzione: „Comunicazione verso l’interno e l‘esterno“

Euroroc, l’Unione delle Organizzazioni Europee delle Pietre naturali, come previsto ha scelto durante la sua riunione alla Marmomacc Tobias Eckardt dell’associazione delle pietre naturali Naturstein-Verband Schweiz (NVS) come presidente per i prossimi due anni. Eckardt è titolare della ditta Eckardt Natursteine AG con sede a Volketswil-Hegnau vicino a Zurigo. Peter Becker di Stone-Ideas.com ha parlato con lui.
 

Stone-Ideas.com: Quali sono gli argomenti che intende affrontare prevalentemente durante il suo mandato di presidente?

Tobias Eckardt: La comunicazione sarà un argomento centrale. Da una parte intendo con questo la comunicazione verso l’interno: Euroroc dovrebbe essere più riconoscibile per le aziende nelle associazioni nazionali, non soltanto per le associazioni in sè. La nostra associazione svizzera sta elaborando attualmente un concetto per raggiungere questo scopo, tra le altre cose, con i social media. La questione accattivante sta nell’individuare quella piattaforma giusta per il nostro scopo tra le tante possibilità e in che modo si possa riuscire di creare un flusso di informazioni interne. Ci tengo anche ad una percezione del “noi”.
 

Stone-Ideas.com: Ma una percezione del „noi“ c’è nel settore lapideo.

Tobias Eckardt: Intendo con questo che noi, all’ interno di Euroroc, dovremmo sviluppare più rispetto e tolleranza nel reciproco approccio. Spesso si cerca soltanto di far valere gli interessi nazionali o quelli della rispettiva azienda. In modo unito si potrebbe spesso raggiungere di più. La sfida per me la vedo nella dimostrazione dell’utilità concreta di una maggiore unione. Si tratta sempre dell’utilità concreta.
 

Stone-Ideas.com: Questa è la comunicazione verso l‘interno. Normalmente nel settore delle pietre naturali si parla più volentieri e a voce molto più alta della comunicazione verso l’esterno, cioé del Marketing.

Tobias Eckardt: Euroroc dispone soltanto di pochi mezzi finanziari. Quindi il marketing non può essere un argomento per noi da affrontare in grande stile. Ma visto che già ci stiamo occupando dei social media, dovremmo anche riflettere se non possiamo sfruttarli anche per la comunicazione verso l’esterno. Bisognerebbe raggiungere l’obbiettivo che gli architetti o gli investitori passino qualche volta anche da noi nella rete. L’ effetto sarebbe uno scambio a livello tecnico. Così i visitatori avrebbero un’utilità concreta e riconoscibile: il marketing migliore, quindi.

Euroroc

Eckardt Natursteine AG

(18.12.2014)