www.stone-ideas.com

Design per prodotti della vita quotidiana in pietra naturale

1° premio, categoria esperti: „Tırnak“, Salih Saygın DEREN. Scala con gradini insoliti.

L’associazione turca IMIB ha affrontato, negli ultimi anni, grandi sforzi sul campo del design. L’obbiettivo era, fra le altre cose, avvicinare i designer giovani al materiale. Nell’anno 2014 si svolse nuovamente il concorso per il design di pietre naturali. Questa volta c’erano le categorie „Esperti“ e „Studenti“. Per la prima volta hanno potuto partecipare, oltre agli interessati della Turchia e del Cipro settentrionale, anche persone provenienti dagli stati Azerbaigian, Kasakistan, Kirghizistan, Turkmenistan e Uzbekistan.

In totale ci sono stati 570 adesioni. Tra questi, una giuria ha selezionato 10 premiati, che si sono distinti per la loro „originalità, fattibilità e l’impiego di pietre naturali“, come si legge nella documentazione.

I premi erano ricchi, come di consueto: per gli esperti erano da 20.000 Lira turche, TRY (US-$ 7.600, € 7.200) a 5.000 TRY (US-$ 1.900, € 1.800), per gli studenti tra 10.000 TRY a 2.500 TRY.

IMIB/Turkish Stones

Categoria Esperti (turko)

Categoria Studenti (turko)

Renderings/Foto: IMIB

2° premio, categoria esperti: „Op“, Nazmiye ÖZTÜRK. Non si tratta proprio di un’idea per un prodotto, ma piuttosto di un’idea per la produzione: pezzi di pietre naturali vengono incollati, e da questo nuovo pezzo grezzo si elabora il nuovo prodotto.3° premio, categoria esperti: „Adam&Eve“, Tanzer KANTIK. Due pezzi principali e 2 moduli complementari permettono tante combinazioni.Riconoscimento, categoria esperti: „Parametrik Girişim Yüzeyleri“, Eren ÇIRACI e Mevce ÇIRACI. Gioco con la sovrapposizione di due onde.1° premio, categoria studenti: „Dividewall“, Hilal KURT. Divisorio di spazio come parete mobile.2° premio, categoria studenti: „Kaynak“, Ufuk PEHLIVAN. Luogo di preghiera per uno shopping center o un albergo: settore per i lavaggi spirituali.3° premio, categoria studenti: „Cubo“, Kardelen ALPTEKIN. Contenitori portabili per utilizzi multipli.Riconoscimento, categoria studenti: „Eclipse“, Ibrahim ÖZEN. Lampada mobile.Riconoscimento, categoria studenti: „Pisces“, Aslı ERKUN, Rezzan UÇAR, Ceren KIRAZ, Betül ERTAN. Coperto per servire il pesce.Riconoscimento, categoria studenti: „ATM Stone“, Sefer KURTOĞLU. Bancomat in granito.I premiati.

See also:

 

 

 

 

(15.04.2015)