www.stone-ideas.com

Il sistema di facciata „Linea“ di Franken-Schotter: tanti listelli in pietra allungati invece di lastre di grandi dimensioni

Franken-Schotter: Linea.

Chi di coloro che desiderava creare una facciata di un edificio con dei listelli (asticelle in pietra) in alternativa alle lastre grandi, doveva fissare solitamente degli elementi prefabbricati sui muri. Questo procedimento limitava le possibilità creative per gli architetti, più difficile anche l’isolamento termico.

La ditta tedesca Franken-Schotter ha introdotto ora il sistema linea con il quale si possono creare delle facciate in variazioni praticamente infinite, e allo stesso tempo ad un costo conveniente.

Si tratta del principio della facciata ventilata, dietro alla quale si può fissare, come di consueto, un isolamento termico.

Come sono riusciti i 360 collaboratori in 5 sedi a portare tutti gli elementi singoli in modo dritto e durevole sul muro, nonostante la molteplicità e la varietà di larghezza e lunghezza dei listelli?

Franken-Schotter: Linea.

Il punto cruciale sono profili verticali che vengono montati su un supporto in alluminio, acciaio o legno. Su questi profili sono state fissate le graffe nelle quali vengono appese, a loro volta, i listelli. Il nocciolo di questo sistema brevettato consiste nella foratura per le graffe, che vengono eseguiti nello stabilimento tramite CNC, garantendo in questo modo che le pietre siano posizionate, successivamente, sulla facciata esattamente nel posto desiderato.

Sempre tramite CNC e nello stabilimento viene fresata una scanalatura sul retro della pietra, nella quale viene fissata la pietra. Sulla base della profondità della scanalatura, il listello risulta più o meno sporgente. Qui si nota: è coinvolto tanto know how.

Con il sistema Linea, l’architetto riesce a progettare esattamente l’aspetto del mosaico delle superfici sull’edificio – con delle opportunità completamente nuove.

Franken-Schotter: Linea.

Un ulteriore aspetto interessante lo ha Linea per tutto il settore delle pietre naturali: se finora la tendenza era quella di blocchi il più grande possibile, ora con Linea si possono utilizzare addirittura gli scarti di produzione o di taglio.

Franken-Schotter offre attualmente il Linea-Cladding soltanto con i propri materiali Dietfurter Kalkstein (pietra calcarea di Dietfurt), Dietfurter Dolomit (dolomite di Dietfurt) e Dietfurter Travertin (travertino di Dietfurt) nelle varie tonalità.

Le varie possibilità delle superfici e i dettagli del fissaggio vengono mostrati sulla pagina Web Linea.

Linea

Franken-Schotter

Foto: Franken-Schotter

Franken-Schotter: Linea.

(19.04.2015)