www.stone-ideas.com

Turismo legato al marmo con visite nelle aziende di pietre naturali, da artisti e in musei

Turismo del marmo nella regione Macael: visita in una cava.

In Europa sta nascendo una rete di percorsi di marmo, dove turisti e abitanti della zona possono visitare in 5 regioni i siti della produzione e della lavorazione del marmo. La parola chiave è il turismo industriale. Sponsorizzato dall’Unione Europea, l’intenzione è quella di creare, tramite i percorsi, una consapevolezza sia per la storia condivisa che per il significato del settore delle pietre naturali nel passato e nel presente.

Turismo del marmo nella regione Macael: Introduzione in un laboratorio di scultura.

Sono state scelte per i percorsi turistici cinque regioni con tipi di marmo famoso e con una lunga tradizione:
* la Valle Almanzora nella provincia spagnola di Almeria, con il marmo Macael;
* Attica in Grecia, con il suo Pentelico tralucente;
* la regione Alentejo in Portogallo, con il rosa Estremoz;
* Vallonia in Belgio con il marmo Rance, di colore rosso o rispettivamente nero;
* la provincia di Lucca in Italia, con il suo marmo bianco delle Alpi Apuane.

Ognuna di queste regioni sceglie, sulla base delle caratteristiche del luogo, delle mete per i percorsi industriali, sviluppando dei programmi adatti. La gamma proposta va dalle cave in disuso ai laboratori della lavorazione o della scultura, fino ai musei locali e i centri di informazione del settore.

L’esperienza ha insegnato che in tanti casi le offerte già esistenti devono soltanto essere collegate e organizzate come percorso.

Turismo del marmo nella regione Macael: copia della Fontana del Leone dell’Alhambra nella città di Macael, Plaza de la Constitución.

Nella regione spagnola di Macael, per esempio, dove Francisco Orduña Beuzón è stato incaricato di seguire il progetto presso l’amministrazione del turismo, esiste, fra le altre cose, una parte delle antiche vie di trasporto del marmo.

Marmortourismus in der Region Macael: Centro de Interpretación del Mármol

Il Centro de Interpretación del Mármol funge come punto di riferimento centrale per visitatori interessati. L’attrazione più recente è il mortaio per aromi gigantesco, del quale avevamo riferito (vedi link sotto).

ExtraExpo.

„ExtraExpo – From extraction to Expositon“ (ExtraExpo – i dalla produzione alla presentazione), questo è lo slogan del progetto. Il progetto viene subvenzionato dalla Commission Europea con quasi 260.000 €, il lavoro è stato iniziato ad agosto 2014. Il completamento è previsto per la fine di gennaio 2016.

Gli interessati possono esplorare, già ora, le regioni su internet. La homepage eccellente fornisce tante informazioni e suggerimenti.

European Routes of Marble (Percorsi europei del marmo)

Foto: Macael Turismo

See also:

 

 

 

 

(26.08.2015)